Catalogo Prodotti / Malte - Intonaci - Rasanti
Malta per fughe pietra o mattoni faccia vista

Malta da muratura di classe M5 per elevazione e sigillatura di murature esterne ed interne in mattoni o pietre faccia a vista
Trova un rivenditore
Le informazioni contenute in questa scheda sono il risultato delle conoscenze disponibili alla data di pubblicazione.
Calò Lenoci srl non si assume alcuna responsabilità per danni a persone o cose derivanti da un uso improprio di tali informazioni e si riserva il diritto di modificare i dati senza preavviso.
 
Campi d'impiego
Malta idrofugata nella massa da utilizzare per l’elevazione e sigillatura di pareti esterne ed interne in mattoni e pietre faccia a vista.
 
Dati di confezione
 
Confezioni:
sacco da kg 25
 
Aspetto:
polvere  (bianca/grigia)
 
Durata:
- Conservare in confezioni integre, in luogo asciutto ed areato.
- Efficacia caratteristiche prestazionali: 6 mesi nelle confezioni integre al riparo dall’umidità
 
Consumo
Consumi
Malta M5 - 55÷60 Kg/mq (mattone pasta molle
5x12x24)
Spessori (5÷20 mm)
 
Caratteristiche di messa in opera
Acqua di impasto: 13÷19%
Tempo di impasto con frusta: 3 minuti
Tempo di impasto in betoniera: 5 minuti
Dati tecnici
Tempo di vita dell’impasto (Pot life): 2 ore
Tempo di inizio presa: 4 ore
Tempo di fine presa: 6 ore
*Questi tempi calcolati a 22°C e U.R 50% vengono allungati dalla bassa temperatura associata ad alti valori di U.R. e ridotti dal calore.
 
Attrezzi
Betoniera, Cazzuola, Macchina impastatrice, Ferro sagomato per giunti
 
Preparazione dei supporti
I mattoni da allettare dovranno essere privi di polvere o sporcizia e leggermente inumiditi prima della posa o della costruzione della muratura. Mattoni che presentino tracce di oli, grassi o cere non dovranno essere utilizzati.
 
 
Applicazione
 
Preparazione impasto:
 
Miscelare con idonea attrezzatura o a mano MALTA M5  con il corretto quantitativo di acqua pulita (2,5-4 litri circa per sacco da 25 Kg), fino all’ottenimento di impasto cremoso ed omogeneo.
Non impastare in molazza
.
Montaggio muratura:
eseguire il montaggio dopo aver posizionato allineamenti e piombi. Eliminare la malta in eccesso e mantenere pulita la muratura durante il montaggio. Terminata la fase plastica ripassare i giunti di malta con apposito ferro sagomato. Con spessore medio di 15 mm si ha un consumo di 60 Kg/mq di muratura “a 1 testa”.
I giunti devono essere realizzati in modo da evitare ritenzioni di acqua meteorica (rotondo, a sguincio, ad angolo). A stagionatura avvenuta (non prima di 20 giorni) è consigliabile, per rimuovere tracce di malta residua o macchie, procedere
ad un lavaggio con una soluzione di acqua e acido.
 
Avvertenze e raccomandazioni
Temperatura di impiego +5°C ÷ +35°C
Si consiglia di ritirare il materiale necessario in un’unica partita per una migliore conformità estetica.
Non applicare su supporti gelati, in fase di disgelo o con rischio di gelo nelle 24 ore successive.
Tenere puliti i mattoni al procedere dell’elevazione della muratura
Proteggere le murature dalla pioggia per le prime 48 ore.
 


Adesivi Cementizi
Cementi
Guaina Cementizia Monocomponente
Intonaci e Rasanti a base di calce idraulica
Malte - Intonaci - Rasanti
Massetti
Carbonati
Quarzo
Sabbia Silicea